Connect with us

Perché le Soft Skills sono importanti?

Psicologia

Perché le Soft Skills sono importanti?

Le Soft Skills sono fondamentali per rapportarsi in modo efficace con le persone che fanno parte del proprio contesto lavorativo: colleghi, responsabili, ecc.

Dipendono, fondamentalmente, dal background socioculturale di ognuno di noi e sono il risultato del vissuto, lavorativo e non.

Quali sono le Soft Skills?

Saper comunicare in modo efficace o gestire lo stress, avere un’attitudine al team-work, sono tra le Soft Skills più richieste se si ritiene di possederle. Ne esistono altre:

  • autonomia: per svolgere le proprie mansioni senza che sia necessaria una supervisione da parte di un altro dipendente;
  • autostima e fiducia in sé stessi: non farsi condizionare troppo dalle opinioni altrui è fondamentale;
  • capacità di adattamento in tempi brevi;
  • resistenza allo stress: essere in grado di tenere testa alla pressione lavorativa e mantenere il controllo sulle proprie priorità lavorative;
  • pianificare e organizzare: essere in grado di gestire al meglio il proprio tempo lavorativo;
  • precisione e attenzione per i dettagli;
  • studio e aggiornamenti: essere sempre aggiornato sulle tendenze del settore aiuta a rimanere al passo con i tempi e con le novità;
  • fissare gli obiettivi: una buona dote di determinazione aiuta il dipendente a raggiungere i propri obiettivi e a superarli;
  • gestione ottimale delle informazioni: è connessa alla capacità di organizzare dati, informazioni e conoscenze così da sfruttarle al meglio al fine di raggiungere i propri obiettivi;
  • intraprendenza;
  • essere un buon comunicatore: saper esprimere le proprie idee in modo chiaro, possibilmente non solo in italiano ma anche in inglese, permette al lavoratore di raggiungere in modo diretto e costruttivo il proprio pubblico, sia esso un altro collega, il proprio responsabile o un cliente;
  • Problem Solving: in presenza di un problema, un approccio analitico e razionale permette la risoluzione da parte del dipendente in tempi rapidi;
  • Team Work: è la capacità di lavorare in gruppo senza attriti;
  • Leadership;
  • saper negoziare: essere in grado di negoziare una soluzione sul lavoro è sempre apprezzato;
  • abilità nei rapporti interpersonali: come si interagisce con gli altri è fondamentale. Essere dotati di empatia, saper ascoltare, sono tutte doti importanti per capire un collega in crisi, ma anche per andare incontro alle necessità di un cliente;
  • creatività: il pensiero creativo è richiesto in tantissimi compiti professionali, per la risoluzione dei problemi e l’insorgere di nuove idee che aumentino la produttività;
  • saper ascoltare: aumenta le probabilità di comprendere i compiti e i progetti da svolgere, crea relazioni forti con i colleghi, permette di risolvere i problemi e conflitti.
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

More in Psicologia

To Top