Mettiti in comunicazione con noi

“Abuso e testimonianze nel minore”, Feltrinelli di Caserta 21 febbraio 2020

Crimonologia

“Abuso e testimonianze nel minore”, Feltrinelli di Caserta 21 febbraio 2020

Nell’approccio al minore, seguire percorsi scientificamente validati, significa rendere minime le

possibilità d’inquinamento della primaria traccia mnestica e di accrescere la valenza del ricordo corretto.

L’apprezzamento della credibilità del testimone e l’attendibilità del suo narrato, rappresentano uno dei

momenti più complessi nella valutazione di un reato di abuso sessuale e poiché tale reato avviene in

assenza di testimoni, il bambino è l’unica fonte alla quale rifarsi per la ricostruzione dei fatti. Le modalità

di recupero delle informazioni sono determinanti ed una cattiva gestione di questa delicata fase può

causare danni irreparabili (vedi esperienza di Federico Scotta).

Su questi temi si discuterà e ci si confronterà nella presentazione del libro appena edito da Cuzzolin

Editore “Abuso e testimonianze nel minore” di Tina Iannella con prefazione di Piero Avallone,

Presidente del Tribunale dei Minori di Salerno venerdì 21 febbraio ore 18.00 presso la Libreria

Feltrinelli di Caserta.

Interverranno: Luca Della Peruta, avvocato, Roberto Perrotti, psicoterapeuta e scrittore, Federico Scotta,

Diavolo della bassa modenese – inchiesta “Veleno”,

Tina Iannella, autrice,

Maurizio Cuzzolin, editore.

 

Continue Reading
Potrebbe piacerti anche
Clicca per commentare

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Di più in: Crimonologia

To Top